• Informativa per i lettori

    Nel rispetto del provvedimento emanato, in data 8 maggio 2014, dal garante per la protezione dei dati personali, si avvisano i lettori che questo sito si serve dei cookie per fornire servizi e per effettuare analisi statistiche completamente anonime. Pertanto proseguendo con la navigazione si presta il consenso all' uso dei cookie. Per un maggiore approfondimento leggere la sezione Cookie Policy nel menu
  • Post più letti

  • Archivio articoli

Treviso: domenica 6 giugno 2010 Grantavolata a scopo benefico con tovaglia e bottiglia di grappa da Guinness dei primati

foto Epolis, tovaglia del record arrivata ieri al Sant'Artemio

(di Lieta Zanatta, da “Il Treviso”). Preparativi per la domenica trevigiana da record al Parco Sant’Artemio oramai agli sgoccioli. La Grantavolata.tv-Cucina trevigiana attende i seimila partecipanti per la tovaglia tessuta più lunga del mondo, oltre un chilometro e mezzo, e la bottiglia di grappa più grande del mondo, da 120 litri, primati da scrivere nel Guinness World Record.

L’allestimento inizierà domenica prossima al Parco Sant’Artemio di Treviso già prima delle 8 a porte chiuse, per via della stesura della tovaglia tessuta a Bergamo da Emilio Gatti su progetto della Agotex di Casier, che si rivela abbastanza complessa. Dalle 11 alle 12 sarà invece dato l’avvio al riempimento della bottiglia di grappa della famiglia Bottega sotto gli occhi attenti dei giudici che arriveranno direttamente da Londra, mentre ci saranno riprese dal cielo grazie a due elicotteri messi a disposizione dall’Aeroclub di Treviso, accompagnati da velivoli storici e mongolfiera.

Tutti i numeri di Grantavolata. L’evento organizzato da TrevisoViva si sta rivelando una grandissima festa,  che oltre al pubblico coinvolge migliaia di organizzatori, tra sponsor, scuole e intrattenitori vari. Trentaquattro ristoratori si cimenteranno a cucinare un pranzo dalla montagna di ingredienti: 450 kg di riso, 450 kg di asparagi bianchi di Badoere Igp, 200 kg. di cipolle, 130 litri di olio, 60 kg tra sale fino e grosso, 100 kg di burro Soligo, 7000 porzioni di pollo, 100 kg di formaggio grana grattugiato, 15 mila panini, 300 kg di carote, 300 kg di pomodoro, 150 kg di sedano, 60 kg di Bibanesi e quintali di Casatella trevigiana Dop. Verranno messe in tavola 800 bottiglie di vino bianco e rosso del Consorzio Tutela Vini del Piave Doc, 700 bottiglie di Prosecco del Consorzio di tutela Superiore Valdobbiadene Conegliano Docg, 35 magnum di Raboso, 12 del Consorzio Torchiato di Fregona, 6000 bottiglie di acqua Dolomia. E ancora numeri da record: 24mila piatti in ceramica, 18 mila bicchieri, 12 mila posate, 800 pirofile, 10mila tovaglioli di carta e bicchieri Dopla. Staff poderoso di camerieri, ben 130 assieme a 100 sommelier, e accanto gli studenti dell’alberghiero Maffioli di Castelfranco e l’Ipssar Alberini di Lancenigo, ben 220 coordinati da 18 insegnanti, assieme a 30 hostess e 20 cuochi.

Senza contare gli intrattenimenti: testimonial saranno Federico Quaranta e Tinto, i conduttori di “Decanter” su Radio2, spettacoli musicali, cori e orchestra, bande musicali e danze del gruppo folkloristico trevigiano, con mostre d’arte, di fonografi e auto d’epoca. Parte del ricavato sarà devoluto in beneficenza all’Advar che assiste i malati terminali, e pure quello della lotteria che metterà in palio una crociera per due persone, buoni sconto, biciclette, borse e altri numerosi premi. Per la tavolata ci sono ancora dei biglietti disponibili, 30 euro adulti e 15 bambini, acquistabili anche direttamente domenica sul posto.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: