• Informativa per i lettori

    Nel rispetto del provvedimento emanato, in data 8 maggio 2014, dal garante per la protezione dei dati personali, si avvisano i lettori che questo sito si serve dei cookie per fornire servizi e per effettuare analisi statistiche completamente anonime. Pertanto proseguendo con la navigazione si presta il consenso all' uso dei cookie. Per un maggiore approfondimento leggere la sezione Cookie Policy nel menu
  • Post più letti

  • Archivio articoli

Presenza allergeni dichiarata negli alimenti, Confcommercio Veneto chiede etichette “verbali”

MENU VISTADal 13 dicembre le aziende che producono e imballano alimenti, ma anche quelle che li cucinano e li somministrano, quali mense, bar, ristoranti, pizzerie, agriturismi, ospedali, treni, aerei, navi, pasticcerie, panifici, dovranno adeguarsi alla normativa europea e quindi dovranno informare i clienti della presenza di allergeni. Ma mentre in alcuni Paesi UE la presenza di allergeni si potrà comunicare anche a voce, in Italia questo non è previsto e sarà obbligatorio mettere etichette in tutti gli alimenti pre-imballati e tutto,proprio tutto, dovrà essere etichettato.

Un’azione di trasparenza difficile da adempiere. Se l’obbligo dovesse rimanere esclusivamente in forma scritta, i ristoratori del Veneto promettono battaglia. E su questo tema è scesa in campo Confcommercio Veneto che ha sollecitato la Presidenza del Consiglio e i ministeri dello Sviluppo Economico e della Salute a predisporre urgentemente un decreto da comunicare poi alla Commissione Europea. Per le aziende di produzione e imballaggio aggiungere un’etichetta risulta relativamente semplice, ma per i ristoranti, le pasticcerie, i panifici e le gastronomie la questione si annuncia impossibile:  i menu variano continuamente, i catering e i buffet hanno centinaia di prodotti diversi composti di materie prime che a loro volta variano a seconda delle forniture e aggiornare anche più volte al giorno le etichette è impossibile. Per questo Confcommercio Veneto chiede che sia possibile una comunicazione verbale e che nell’immediato ci sia moratoria sui controlli ufficiali.

(Fonte: Garantitaly.it)

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: