• Informativa per i lettori

    Nel rispetto del provvedimento emanato, in data 8 maggio 2014, dal garante per la protezione dei dati personali, si avvisano i lettori che questo sito si serve dei cookie per fornire servizi e per effettuare analisi statistiche completamente anonime. Pertanto proseguendo con la navigazione si presta il consenso all' uso dei cookie. Per un maggiore approfondimento leggere la sezione Cookie Policy nel menu
  • Post più letti

  • Archivio articoli

Il Veneto a Expo 2015 porta il “sapore antico dell’innovazione”

Veneto Expo 2015“Il Veneto sarà attore protagonista a Expo 2015”: non è una promessa, è una certezza quella espressa dal presidente della Regione, Luca Zaia, nel corso della presentazione del programma degli eventi che caratterizzeranno la presenza e la partecipazione del Veneto all’Esposizione Universale in programma a Milano dal 1 maggio al 31 ottobre 2015.

Veneto, all’attivo 160 mila aziende agricole e 350 prodotti tipici. “Su un tema come ‘Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita’ – ha detto Zaia – la nostra regione, il nostro territorio, per i valori che esprime, si candida naturalmente a un ruolo di primo piano in questa kermesse mondiale. E non solo dal punto di vista agroalimentare, settore nel quale con 160 mila aziende agricole e 350 prodotti tipici ha ben pochi rivali, ma anche per quello che riguarda il patrimonio culturale, storico e artistico, la vasta e consolidata esperienza produttiva e imprenditoriale, i grandi flussi turistici che il Veneto è in grado di attrarre”. “La Villa Veneta, uno degli elementi principali su cui è stata costruita l’immagine e che ha ispirato i contenuti della nostra presenza a Expo – ha sottolineato il Governatore – rappresenta perfettamente la grande laboriosità dei veneti, la voglia di fare che abbiamo, la forza con la quale affrontiamo la crisi a cui non ci vogliamo in alcun modo assoggettare: è il Veneto delle 600 mila imprese, dei 170 miliardi di euro di fatturato, di province come quella di Vicenza che esporta da sola più dell’intera Grecia. Per tutti questi motivi il Veneto, tra tante comparse, si candida a essere protagonista, anche per la contiguità territoriale, e non solo, alla Lombardia”.

5 milioni di euro la spesa di partecipazione. E’ stato ricordato che la spesa prevista per la partecipazione a Expo ammonta complessivamente a 5 milioni di euro, spalmati nel biennio 2014-2015, molti dei quali, circa la metà, serviranno per acquisire strutture e per creare infrastrutture che rimarranno anche dopo il grande evento, come le piste ciclabili, gli interventi sui siti  museali, ecc. “Expo significa 20 milioni di visitatori – ha evidenziato Zaia – e si tratta di presenze qualificate di un pubblico interessato e attento che cercheremo di intercettare, ai quali si aggiungono le 250 delegazioni estere che significano contatti unici e preziosi. Un palcoscenico unico, insomma, che ci permetterà di presentare il Veneto nella sua interezza, cercando di vincere anche la sfida che risiede proprio nel riuscire a proporre l’intero, enorme patrimonio che offre la nostra terra. Una grande opportunità promozionale che non ci lasceremo sfuggire”.

Il portale. Dopo Zaia è intervenuto il presidente Luigi Brugnaro, presidente del comitato Expo Veneto, che ha illustrato le caratteristiche del portale in 25 lingue, già operativo, nel quale sono contenuti eventi, proposte e offerte, pubbliche e private, istituzionali e delle imprese, uno strumento informativo e promozionale, realizzato dal sistema produttivo, dagli enti e dalle associazioni del Veneto. “Una piattaforma che rimarrà aperta anche dopo la chiusura dei padiglioni milanesi – ha precisato Brugnaro –, perché vogliamo che l’Expo non sia un punto d’arrivo ma di partenza”. Infine, Matteo Zoppas, presidente delegato del Comitato Expo Venezia e di Confindustria Venezia, ha annunciato l’apertura del nuovo padiglione espositivo e polifunzionale, un importante spazio permanente per congressi e manifestazioni, costruito in prossimità del Parco Scientifico Tecnologico Vega, che da maggio a ottobre prossimi ospiterà “Aquae Venezia 2015”, uno dei più importanti eventi collaterali di Expo.

Principali iniziative Expo 2015 in Veneto. Territorio, Ecologia, Sostenibilità. Mondo Novo: il roadshow itinerante nelle città con più affluenza turistica, realizzato da Veneto Agricoltura. Un allestimento che riproduce la villa veneta: all’interno la proiezioni dei documentari sulla filiera agroalimentare del Veneto, l’esposizione delle eccellenze agroalimentari e workshop di approfondimento. Vino in Villa: questa iniziativa è finanziata dal Ministero per la Coesione Territoriale. Un Festival Internazionale dedicato al Prosecco Superiore e al Valpolicella, un evento per valorizzare la bellezza del territorio e dei suoi prodotti. Aquae 2015: nuovo padiglione EXPO, collaterale a Expo Milano. Un programma espositivo e di eventi dedicati alla ricerca e all’innovazione con focus sull’agrifood e sul tema acqua in tutte le sue accezioni: alimentazione per la vita, energia, industria.

Intercettazione flussi turistici. Incontro con rappresentanti diplomazia Paesi Target, internazionalizzazione, ricerca e innovazione. Destinazione Veneto è il nome del progetto di analisi, ricerca e sviluppo dei Paesi Target. Due gli eventi previsti: a Roma e a Villa Contarini, per l’incontro tra i distretti produttivi del Veneto e le delegazioni estere.  EXPOniamo Veneto, il programma realizzato in collaborazione con UnionCamere e Veneto Promozione per incrementare il flusso turistico in Veneto e promuovere il “made in Veneto”. Il portale ExpoVeneto: principale strumento in 25 lingue per  promuovere e aumentare la competitività delle imprese venete (www.expoveneto.it), realizzato dal sistema produttivo del Veneto. Business per le imprese: Veneto Promozione organizza il ricco calendario di workshop e b2b internazionali per la promozione del Made in Veneto. In evidenza: la partnership strategico-istituzionale tra la Regione del Veneto e il Committee of China Corporate United Pavilion EXPO2015, destinata alla promozione del Veneto presso i visitatori cinesi, con la presenza della Regione all’interno  del padiglione “business” del Governo cinese.

Grandi eventi e cultura. Una grande mostra a Villa Contarini e il restauro del Complesso Monumentale.  Grandi eventi culturali sul Veneto diffuso: Biennale, Fenice, Arena e il calendario delle Rete Eventi cultura. Educazione alimentare, promozione agroalimentare. Educazione e istruzione: lavoro di sensibilizzazione sulle nuove generazioni attraverso campagne e concorsi realizzati nelle scuole (contro consumo e smart food). Importante sottolineare che per gli eventi in programma in cui è prevista la degustazione dei prodotti tipici intendiamo avvalerci delle Scuole della Ristorazione del Veneto. 10 documentari (video-pillole) realizzati da Veneto Agricoltura per approfondire la conoscenza della filiera agroalimentare del Veneto e la sua proposta d’eccellenza.

Principali iniziative Expo 2015 a Milano. Presenza al Padiglione Italia. Spazio a rotazione nella settimana dal 2 all’8 ottobre 2015. Padiglione del vino e dell’olio: spazio permanente e eventi per tutti i 6 mesi, dal 1 maggio al 31 ottobre 2015. Eventi in collaborazione con le altre Regioni (coordinate nell’ambito della Conferenza Stato Regioni): “La montagna e e le Alpi” e la “Macrorregione Adriatico-Ionica”. Eventi in città a Milano: il Veneto ha sempre giocato un ruolo da protagonista nel mondo della Musica. Gli appuntamenti musicali realizzati trasferiranno l’idea delle melodie, dei sapori e dei colori della regione.

Fonte: Regione Veneto

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: