• Informativa per i lettori

    Nel rispetto del provvedimento emanato, in data 8 maggio 2014, dal garante per la protezione dei dati personali, si avvisano i lettori che questo sito si serve dei cookie per fornire servizi e per effettuare analisi statistiche completamente anonime. Pertanto proseguendo con la navigazione si presta il consenso all' uso dei cookie. Per un maggiore approfondimento leggere la sezione Cookie Policy nel menu
  • Post più letti

  • Archivio articoli

9 maggio, Festa dell’Europa. A Milano-Expo, diretta streaming alle 11 per il dialogo di Mogherini e Schulz con i cittadini sulla sostenibilità

milan_itAll’EXPO di Milano il filo conduttore é il futuro sostenibile sul nostro pianeta attraverso l’uso intelligente delle risorse a disposizione. L’Unione Europea sarà presente con un proprio padiglione, che sarà inaugurato il 9 maggio, Festa dell’Europa. Nell’occasione, l’Alta Rappresentante UE e Vice-Presidente della Commissione europea, Federica Mogherini, e il Presidente del Parlamento europeo, Martin Schulz, si misureranno con le domande di cittadini, studenti e visitatori dell’Expo per discutere di Unione Europea, sostenibilità e del ruolo dell’Europa nel mondo.

m_s3Diretta streaming. All’evento,  che si svolgerà nell’auditorium di Expo a partire dalle 11.00, con diretta streaming su: http://ec.europa.eu/citizens-dialogues/…/milano/index_it.htm, sarà presente anche una delegazione veneta, guidata da Europe Direct Veneto, comprendente giornalisti (tra cui i soci ARGAV), studenti e imprenditori.

L’Unione Europea all’EXPO: lavorare per un futuro sostenibile. Nell’Anno europeo dello “Sviluppo sostenibile”, la partecipazione dell’UE a EXPO è fondamentale in termini di confronto non soltanto con i cittadini europei ma anche con gli stakeholder provenienti da tutti i paesi del mondo. Attraverso la sua partecipazione sarà possibile promuovere le politiche a favore della sicurezza alimentare e della sostenibilità.

Di cosa si parlerà/1 Innanzitutto del ruolo dell’UE nell’assicurare un mondo sostenibile per le generazioni future. Tra le priorità della Commissione Juncker è messa in evidenza quella  della costruzione di un’Europa più efficiente sotto il profilo delle risorse. È necessario un netto cambiamento di mentalità di produttori e consumatori in settori come l’energia, i trasporti, il clima, l’ambiente, l’agricoltura e la pesca. L’impegno europeo in questo senso è dimostrato da una serie di iniziative come, ad esempio, il pacchetto sull’economia circolare: una proposta legislativa che punta a modernizzare la politica e gli obiettivi in materia di sprechi alimentari, fissare un obiettivo in termini di efficienza delle risorse, liberare gli investimenti e promuovere l‘innovazione. Tra le proposte di punta della Commissione europea c’è la strategiaper l‘energia che prevede, tra l’altro, una riduzione della dipendenza da singoli fornitori grazie alla collaborazione con i paesi vicini; un mercato dell’elettricità più interconnesso, più rinnovabile e più reattivo; l’efficienza energetica considerata una fonte di energia a sé stante. Tra gli obiettivi principali ci sarà quello di una società a bassa emissione di CO2 basata sulla prossima generazione di tecnologie dell’energia da fonti rinnovabili.

Di cosa si parlerà/2. Verrà trattato anche il ruolo dell’UE nel mondo. L’UE ha relazioni diplomatiche con quasi tutti i paesi del mondo. La politica estera è ancora una competenza intergovernativa, per cui tutte le azioni svolte dall’UE all’esterno delle sue frontiere sono volte al mantenimento della pace e della sicurezza. L’UE, dunque, non ha la competenza, eccetto che per il commercio estero, per intervenire direttamente per conto di tutti gli Stati Membri. La Commissione europea attribuisce alla politica estera una posizione prioritaria soprattutto alla luce di importanti sfide quali l’immigrazione irregolare e l’attuale revisione della politica di vicinato europea. L’UE è inoltre il più grande donatore globale di aiuti umanitari. Essa sostiene, attraverso i suoi diversi programmi, i paesi con problemi agricoli per combattere la denutrizione (con un impegno di 7 milioni di bambini denutriti in meno entro il 2025), sostiene l’accesso ai prodotti agricoli attraverso la promozione dell‘amministrazione fondiaria nelle zone più povere del mondo, finanzia la ricerca di tecniche agricole utili ad intensificare la produzione. Offre sostegno, infine, per la gestione delle crisi alimentari delle popolazioni più vulnerabili del mondo attraverso gli aiuti umanitari e la sua protezione civile. Anche in questo caso, EXPO è la sede più adatta alla discussione di questi temi.

Di cosa si parlerà/3. Altri temi trattati: la cittadinanza europea e il futuro dell’Unione Europea. Sappiamo da dove veniamo, ma è importante chiedersi dove stiamo andando.  Era il 2013 quando la Commissione europea lanciò i “Dialoghi con i cittadini” in tutta Europa. Un solo obiettivo: chiedersi quali e quanti margini di miglioramento avesse l’UE al suo stato attuale. L’esercizio dei Dialoghi era stato pensato come reazione ai dati statistici sconfortati sulla fiducia dei cittadini nelle Istituzioni europee. Sull’onda del grande successo ottenuto dai precedenti Dialoghi, si continuerà ad indagare sulle aspettative dei cittadini europei nei confronti delle istituzioni, per questo motivo i Dialoghi come quello di Milano-EXPO permetteranno di “misurare la temperatura” dell’opinione pubblica e dei territori per quel che concerne gli aspetti sensibili delle iniziative politiche europee. I Dialoghi con i cittadini lanciati dalla Commissione Juncker sono pensati per accompagnare l’agenda europea per tutto il ciclo di vita delle principali iniziative, dal loro annuncio fino all’attuazione, e sono strettamente legati alle 10 priorità politiche della Commissione. Questo e molto altro sarà discusso il 9 maggio al dialogo con i cittadini a Milano-Expo, moderato dalla direttrice di Rainews24 Monica Maggioni.

Fonte: Europe Direct Veneto

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: