• Informativa per i lettori

    Nel rispetto del provvedimento emanato, in data 8 maggio 2014, dal garante per la protezione dei dati personali, si avvisano i lettori che questo sito si serve dei cookie per fornire servizi e per effettuare analisi statistiche completamente anonime. Pertanto proseguendo con la navigazione si presta il consenso all' uso dei cookie. Per un maggiore approfondimento leggere la sezione Cookie Policy nel menu
  • Post più letti

  • Archivio articoli

20-22 maggio 2015, a Feltre (BL) l’Europa si incontra per parlare di prati alpini

montagna_003Nei giorni 20, 21 e 22 maggio si svolgerà a Feltre (BL), presso la sede dell’Unione Montana Feltrina, il workshop europeo dal titolo “Alpine grassland monitoring and assessment” – Il monitoraggio e la valutazione dei prati alpini – organizzato dalla Regione Veneto in collaborazione con l’European Center for Nature Conservation (ECNC), l’organizzazione non governativa che supporta la Commissione Europea – DG Ambiente e l’Agenzia Europea per l’Ambiente (EEA) nello svolgimento di attività inerenti il monitoraggio, la gestione e la conservazione dei siti Natura 2000.

Settimana verde. Il workshop rientra tra gli eventi satelliti della “Green Week”, organizzata a Bruxelles dal 3 al 5 giugno sul tema della Natura e Biodiversità. Rappresenta un momento importante di confronto e valutazione dell’attività avviata dalla Commissione Europea nel 2013 come parte del Processo Biogeografico Alpino. In questo ambito la Regione Veneto, la Regione Friuli Venezia Giulia e le Provincie Autonome di Trento e Bolzano hanno costituito un gruppo di lavoro per sviluppare un sistema congiunto di monitoraggio e valutazione degli Habitat prativi. Ad oggi le linee guida non sono adeguate, e altrettanto mancano definizioni esaurienti sul concetto di “stato di conservazione favorevole”.

Visita dei prati a narciso bellunesi. I principali temi che saranno affrontati durante il workshop saranno incentrati sull’analisi degli schemi di monitoraggio degli habitat attualmente usati dai paesi membri, su come interpretare il concetto di “Valore Favorevole di Riferimento” previsto dalla direttiva Habitat, su come valutare gli habitat prativi nel loro insieme.  Prenderanno parte all’incontro molti rappresentanti di istituzioni pubbliche, provenienti da diversi stati membri europei, che alterneranno momenti di confronto in aula a momenti di escursione in campo, visitando i prati a narciso della provincia di Belluno.

Fonte: Regione Veneto

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: