• Informativa per i lettori

    Nel rispetto del provvedimento emanato, in data 8 maggio 2014, dal garante per la protezione dei dati personali, si avvisano i lettori che questo sito si serve dei cookie per fornire servizi e per effettuare analisi statistiche completamente anonime. Pertanto proseguendo con la navigazione si presta il consenso all' uso dei cookie. Per un maggiore approfondimento leggere la sezione Cookie Policy nel menu
  • Post più letti

  • Archivio articoli

Pesticidi. Dal 15 dicembre 2015 obbligatorio il patentino per gli utilizzatori professionali

ortofruttaGira la voce: “Dimenticate l’orto in giardino e i fiori sul balcone, da oggi è necessario un patentino per usare pesticidi, lo chiede l’Europa”. Ma è davvero così? No, si tratta di un’errata lettura di nuove norme che si rivolgono solamente agli utilizzatori professionali e agli operatori del settore. Nessun nuovo obbligo per chi coltiva le proprie “passioni verdi”. Eccolo spiegato con il gioco del vero/falso.

L’Unione europea impone il patentino a chi coltiva l’orto o i fiori in casa. Vero o falso?

Falso. La direttiva 2009/128/CE sull’utilizzo sostenibile dei pesticidi non si applica a chi coltiva l’orto o fa crescere fiori sul balcone di casa. La direttiva si applica invece agli utilizzatori professionali, ai distributori e a chi fornisce consulenze sull’uso sicuro di pesticidi in ambito professionale. Per queste figure è prevista una formazione di base e dei corsi di aggiornamento sull’uso sostenibile dei pesticidi e sui rischi e gli impatti sulla salute umana e sull’ambiente.

Se uso pesticidi in ambito professionale devo essere in possesso di un certificato. Vero o falso?

Vero. In base alle regole europee, spetta ad ogni Paese UE istituire dei sistemi di certificazione e  designare le autorità competenti responsabili dell’attuazione. Questi certificati attestano una conoscenza specifica sull’uso sostenibile dei pesticidi e i rischi ad essi associati, acquisita dagli utilizzatori professionali, dai distributori e dai consulenti tramite la partecipazione a corsi di formazione.

Anche chi vende pesticidi per uso professionale deve avere il “patentino”. Vero o falso?

Vero. A partire dal 15 dicembre 2015, i distributori e rivenditori di pesticidi per uso professionale devono avvalersi di personale in possesso del “patentino”, ossia di un certificato che attesti l’acquisizione di conoscenze specifiche sull’uso sostenibile dei pesticidi e i rischi ad essi associati. Il personale specializzato in possesso del “patentino” deve, al momento della vendita, fornire ai clienti informazioni adeguate sull’uso dei pesticidi e istruzioni in materia di rischi e sicurezza per la salute umana e per l’ambiente, al fine di gestire i rischi relativi ai prodotti in questione.

Vale lo stesso anche per i piccoli distributori?

No. I microdistributori che vendono esclusivamente prodotti per uso non professionale possono essere esentati se non vendono prodotti tossici, cancerogeni o mutageni.

Niente patentino, niente pesticida, neanche se lo uso per il mio orto domestico. Vero o falso?

Falso. Chi ha l’hobby dell’orto non sarà tenuto a seguire un corso di formazione o ad acquisire il “patentino”. La vendita di pesticidi autorizzati per l’uso non professionale non sarà limitata. Chi compra questo tipo di pesticidi sarà invece informato dai rivenditori sui rischi per la salute umana e per l’ambiente connessi all’uso dei pesticidi. Diverso è il caso dei pesticidi autorizzati per uso professionale. Dal 15 dicembre 2015, la vendita di questi pesticidi sarà limitata agli operatori in possesso del “patentino”.

Fonte: Rappresentanza in Italia della Commissione Europea

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: