• Informativa per i lettori

    Nel rispetto del provvedimento emanato, in data 8 maggio 2014, dal garante per la protezione dei dati personali, si avvisano i lettori che questo sito si serve dei cookie per fornire servizi e per effettuare analisi statistiche completamente anonime. Pertanto proseguendo con la navigazione si presta il consenso all' uso dei cookie. Per un maggiore approfondimento leggere la sezione Cookie Policy nel menu
  • Post più letti

  • Archivio articoli

Dal 28 gennaio al 18 febbraio 2016, a Verona l’agri-aperitivo va in tavola per quattro giovedì

Sarde spinate fritte

Agri-aperitivo a km zero è la nuova iniziativa degli imprenditori agricoli di Coldiretti Verona e  Campagna Amica rivolto ai buongustai del territorio. I produttori scaligeri prepareranno e illustreranno per quattro giovedì a partire dal prossimo 28 gennaio dalle 17.30 alle 19.30 al Primo Kilometro, il locale che si trova al piano terra del palazzo in viale del Lavoro n. 52 sede di Coldiretti Verona, sfiziose degustazioni con i loro prodotti.

I quattro giovedì. Il primo appuntamento con l’Agri-aperitivo sarà giovedì 28 gennaio con una degustazione di formaggi e miele della Lessinia delle aziende agricole Malga Vazzo e apicoltura Falasco con vino Valpolicella Doc della cantina Recchia di Negrar. L’Agri-aperitivo di giovedì 4 febbraio sarà dedicato alla degustazione del pesce d’acqua dolce: lavarello e sarde del Lago di Garda con verdure in agrodolce delle aziende agricole Loro Claudio e Schiavo Andrea . Il tutto accompagnato da vino Soave Doc della cantina Villa Canestrari. Giovedì 11 febbraio protagonista dell’Agri-aperitivo sarà il broccoletto di Custoza da degustare in vari modi a cura dell’azienda agricola Quei Mille accompagnato dal vino Lugana Doc della cantina Valerio Zenato. Per concludere il ciclo di appuntamenti, giovedì 18 febbraiosalame e stortina veronese dell’azienda agricola Merlin Filippo saranno al centro dell’Agri-aperitivo con vino Valpolicella Doc della cantina Gamba Gnirega. Il costo dell’agri-aperitivo è di 5 euro.

Iniziativa nata per coinvolgere i giovani. “E’ importante trovare sempre nuove modalità per far assaggiare e apprezzare le eccellenze agroalimentari del territorio – commenta Claudio Valente, presidente di Coldiretti Verona. Con questa iniziativa miriamo a interessare i consumatori anche giovani che dopo l’orario di lavoro del giovedì possono rilassarsi e apprezzare prodotti buoni, sani, accompagnati dalla spiegazione dei produttori. Il nostro territorio è davvero ricco di particolarità sia nel cibo che nel vino ma a volte si rischia che siano più conosciute all’estero che non a livello locale”.

Fonte: Coldiretti Verona

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: