• Informativa per i lettori

    Nel rispetto del provvedimento emanato, in data 8 maggio 2014, dal garante per la protezione dei dati personali, si avvisano i lettori che questo sito si serve dei cookie per fornire servizi e per effettuare analisi statistiche completamente anonime. Pertanto proseguendo con la navigazione si presta il consenso all' uso dei cookie. Per un maggiore approfondimento leggere la sezione Cookie Policy nel menu
  • Post più letti

  • Archivio articoli

A Fieragricola urbanizzazione e agricoltura a confronto nel Salone della nutrizione e della difesa sostenibili

Suzukii

Drosophila suzukii

Urbanizzazione che prende sempre più piede e un’agricoltura che deve fare i conti con una difesa rispettosa dell’ambiente. Su questo delicato equilibrio si gioca la partita per ottenere produzioni di qualità e sostenibili, in grado di fronteggiare la competizione mondiale. Anche l’Italia e il mondo della ricerca sono pronti a offrire utili chiavi ai professionisti dell’agricoltura nel nuovo Salone della nutrizione e della difesa sostenibili realizzato da L’Informatore Agrario con Fieragricola nel Padiglione 2 con il contributo dei principali esperti nazionali di ogni settore.

In programma dal 3 al 6 febbraio 13 workshop e 2 convegni tecnici, di cui uno in doppia lingua italiano/francese. Si va dalla difesa sostenibile alla fertilizzazione razionale delle colture passando per le strategie innovative dedicate alla redditività dei seminativi. Inoltre, grazie a un accordo stretto in esclusiva tra Edizioni L’Informatore Agrario e  l’Ordine di Verona assieme all’Ordine regionale veneto, workshop e Convegni sono accreditati dal programma di formazione permanente dei dottori agronomi e forestali. Nello specifico i workshop danno diritto a 0,125 CFP, mentre i convegni danno diritto a 0,5 CFP.

Convegno Ambienti rurali sempre più urbanizzati: nuova sfida per i mezzi tecnicigiovedì 4 febbraio ore 10 – area forum – padiglione 2. L’insofferenza delle comunità rurali per i trattamenti alle coltivazioni crescono continuamente. Molti sono ormai i Consigli comunali delle municipalità caratterizzate da intense attività di coltivazione di viti, meli, ecc. che improvvisano divieti e limitazioni all’impiego degli agrofarmaci. Nel convegno si propone un approccio «collaborativo» evidenziando le opportunità insite in questa nuova coscienza ambientale collettiva. Programma: ● L’agricoltura di domani dovrà essere ancora più sostenibile, Geremia Gios – Università di Trento ● La registrazione, una garanzia per i cittadini, Gabriele Zecchin – Servizio fitosanitario Regione Veneto ● Indicazioni pratiche per la difesa integrata, Domenico D’Ascenzo – Servizio fitosanitario Regione Abruzzo ● La meccanizzazione a tutela della salute e dell’ambiente, Cristiano Baldoin – Università di Padova ● Proposte operative: i casi della Val di Non e della Valpolicella.

Convegno Nutrizione innovativa delle colture: il ruolo delle specialitàVenerdì 5 febbraio ore 10 – Area Forum – Padiglione 2. Produrre di più con meno, conciliando sostenibilità ambientale, sociale ed economica. La chiave di volta è l’innovazione tecnologica, declinata verso la nutrizione delle colture. I relatori affronteranno i temi della novità tecniche e agronomiche relative alla fertilizzazione, ponendo l’accento sia su come razionalizzare l’impiego degli elementi tradizionali come azoto, fosforo e potassio, sia raccontando le potenzialità di una nuova categoria di prodotti per la nutrizione che si sta affacciando sul mercato, i biostimolanti. Programma: ● Produrre di più con meno: la sfida della sostenibilità, Claudio Ciavatta – Università di Bologna ● Biostimolanti: nuova frontiera per la nutrizione, Giuseppe Colla – Università della Tuscia ● Tecniche innovative per la fertilizzazione:esperienze pratiche

Laboratorio didattico Insetti nocivi e utili per la lotta biologica per la prima volta sotto la lente. Alla scoperta degli insetti responsabili delle principali avversità agrarie con gli esperti  di Agrea Centro Studi. Nel nuovo laboratorio didattico organizzato da L’Informatore Agrario con Agrea Centro Studi, oltre a filmati multimediali su insetti e malattie a ciclo continuo, i visitatori e  gli studenti delle scuole superiori e universitarie in Fiera potranno per la prima volta osservare in postazioni multimediali grazie a microscopi ottici di nuova generazione, fianco a fianco con gli esperti.,  una ventina di insetti, tra tutti la Drosophila suzukii, il nemico numero uno di uva e ciliegie, e lo Scaphoideus Titanus, responsabile della flavescenza dorata della vite, oltre a un campionario di farfalle. Non mancheranno anche insetti come la Crysopa, acari predatori e coccinellidi,  utili per la lotta biologica.  Per conoscere, riconoscere e combattere le malattie che colpiscono le colture agrarie.

La partecipazione agli eventi è gratuita, previa iscrizione su http://www.fieragricola.informatoreagrario.it

Fonte: Edizioni L’Informatore Agrario

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: