• Informativa per i lettori

    Nel rispetto del provvedimento emanato, in data 8 maggio 2014, dal garante per la protezione dei dati personali, si avvisano i lettori che questo sito si serve dei cookie per fornire servizi e per effettuare analisi statistiche completamente anonime. Pertanto proseguendo con la navigazione si presta il consenso all' uso dei cookie. Per un maggiore approfondimento leggere la sezione Cookie Policy nel menu
  • Post più letti

  • Archivio articoli

Al via in tutta Italia i corsi per perito estimatore, professione sempre più richiesta in agricoltura

vallevecchiaPiù di mille iscritti nella passata edizione, 14 istituti superiori agrari di tutta la Penisola sedi dei corsi, tre ordini professionali coinvolti (Periti Agrari, Dottori Agronomi e Forestali e Geometri), 12 grandi compagnie assicurative che collaborano fattivamente per la formazione di figure professionali sempre più richieste dal mondo dell’agricoltura. Sono questi i numeri del Corso di Formazione Perito Estimatore danni da Avversità Atmosferiche di prossima partenza: dal 12 febbraio al 5 marzo 2016 si terranno i Corsi di Avviamento in 4 sedi (Padova, Todi, Cremona e Finale Emilia), dal 16 febbraio al 6 aprile, altri 10 Corsi di Aggiornamento dedicati a colture specifiche (nelle sedi di Imola, Gradisca, Vercelli, Ascoli Piceno, Palidano, Trento, Locorotondo, Cesena, Conegliano e Roma).

I corsi coordinati dal Cerletti di Conegliano. L’iniziativa di formazione 2016 riprende ampliando ulteriormente la sua offerta, sempre coordinata dall’Isiss “Cerletti” di Conegliano, centro di eccellenza italiano per la viticoltura. “La collaborazione tra la nostra Scuola enologica, la rete degli istituti agrari nazionali, le Università e i Consorzi di difesa delle produzioni agricole è finalizzata  – spiega il dirigente scolastico, Damiana Tervilli – alla creazione di un polo nazionale  interprofessionale di ricerca e formazione nel settore delle avversità atmosferiche, che sia in grado di affrontare le problematiche presenti nel settore agricolo, dalla stima dei danni relativi ai fortunali allo studio dei cambiamenti climatici, dando ampio spazio sia alle metodologie più innovative nella stima dei danni, sia ai nuovi strumenti assicurativi”.“Promuovere la cosiddetta ‘difesa passiva’, cioè la copertura assicurativa dei danni, nel momento in cui la ‘difesa attiva’ ha mostrato in modo evidente i suoi limiti, significa guardare ad una agricoltura moderna – aggiunge il direttore di Condifesa Veneto, Filippo Codatodove le aziende sono in grado di difendere il proprio reddito. Il nostro compito, a tutela degli associati, è anche quello di formare nuove professionalità per una valutazione sempre più esatta del danno”.

Accesso ai corsi. I corsi di avviamento sono aperti a praticanti, neo diplomati e laureati, mentre i corsi di aggiornamento si rivolgono a chi già svolge la professione peritale, hanno la durata di 16 ore (in due giornate di frequenza dalle ore 9 alle 18) e prevedono il rilascio di un certificato di partecipazione (per chi frequenta almeno il 785% delle ore) oltre a consentire il riconoscimento di crediti previsti dagli ordini professionali. I docenti sono stati scelti tra professori universitari o degli istituti agrari, ricercatori ed esperti e funzionari di compagnie assicurative e Consorzi di Difesa. Per l’iscrizione è sufficiente compilare l’apposito form nel sito www.isisscerletticonegliano.gov.it entro il sabato precedente l’inizio del corso scelto. Quota di iscrizione: 90 € per il corso di avviamento, 110 euro per quello di aggiornamento (da versare attraverso bonifico bancario).

Calendario. Corsi di avviamento: 12/13 Febbraio – Padova, 19/20 Febbraio – Todi, 26/27 Febbraio – Cremona, 4/5 Marzo – Finale Emilia. Corsi di aggiornamento. 16/17 Febbraio – Imola (Drupacee), 23/24 Febbraio – Gradisca (Frumento, cereali minori e soia), 1/2  Marzo – Vercelli (riso), 8/9 Marzo – Ascoli Piceno (uva da vino), 11/12 Marzo – Palidano (mais), 15/16 Marzo – Trento (ciliegie, vivai da frutta e vite), 18/19 Marzo – Locorotondo (uva da vino e da tavola), 22/23 Marzo – Cesana (actinidia e portaseme), 1/2 Aprile – Conegliano (uva da vino), 05/06 Aprile – Roma (prodotti speciali). I corsi si svolgono nelle sedi degli istituti superiori coinvolti: I.I.S. “Stanga”– Cremona, I.I.S.S “Caramia Gigante” – Locorotondo, C.I.F. Edmund Mach – San Michele all’Adige, I.S.I.S.“Brignoli – Einaudi Marconi” – Gradisca D’Isonzo, I.I.S. “G.Ferraris” – Vercelli, I.T. “Garibaldi/Da Vinci”– Cesena, I.I.S.“Scarabelli – Ghini” – Imola, I.T.A.“Strozzi” – Palidano, I.S.I.S. Ciuffelli-Einaudi – Todi, I.I.S. Celso Ulpiani – Ascoli Piceno, I.I.S. “Ignazio Calvi” – Finale Emilia, I.T.A.S. “Duca degi Abruzzi” – Padova, I.S.I.S.S. “G.B. Cerletti” – Conegliano, I.T.A. “Sereni” – Roma.

Con il patrocinio di : ISMEA – Istituto di Servizi per il Mercato Agricolo Alimentare, ASNACODI – Associazione Nazionale Consorzi di Difesa,  RENISA – Rete Nazionale degli Istituti Agrari, ENPAIA – Gestione Separata Periti Agrari. Segreteria del Corso: I.S.I.S.S. “G.B. Cerletti”, Via XXVIII Aprile, 20 – 31015 Conegliano TV, Tel. 370.3449648 – Fax 0438.450403, email: corsi@isisscerletti.it, www.isisscerletticonegliano.gov.it

Fonte: Servizio Difesa Condifesa Veneto

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: