• Informativa per i lettori

    Nel rispetto del provvedimento emanato, in data 8 maggio 2014, dal garante per la protezione dei dati personali, si avvisano i lettori che questo sito si serve dei cookie per fornire servizi e per effettuare analisi statistiche completamente anonime. Pertanto proseguendo con la navigazione si presta il consenso all' uso dei cookie. Per un maggiore approfondimento leggere la sezione Cookie Policy nel menu
  • Post più letti

  • Archivio articoli

Argav in lutto, è mancato il collega Attilio Trivellato, è stato una colonna portante dell’Associazione

Attilio TrivellatoÉ mancato all’età di 91 anni Attilio Trivellato, una delle colonne portanti dell’Argav, per anni membro del Direttivo e promotore di tante inziative all’interno dell’Associazione. I funerali si terranno lunedì 22 agosto alle 10.45 nella chiesa di Santa Croce a Padova.

Il Direttivo e i soci Argav esprimono sentite condoglianze alla famiglia.

Attilio Trivellato aveva iniziato la carriera nel 1958 nella redazione de Il Resto del Carlino di via Emanuele Filiberto a Padova, collaborando alla rubrica sportiva.Diventato giornalista professionista nel 1969, ha lavorato per numerosi testate locali e nazionali.

Una vita dedicata alla professione che gli ha permesso di segurie un periodo forse tra i più tormentati della vita padovana, caratterizzato da inchieste giudiziarie di grande interesse, sequestri di persona, notti di fuoco, gambizzazioni. E’ stato corrispondente de “La Notte” di Milano, de “La Stampa” di Torino e “Stampa Sera”, dal 1960 ha svolto servizi speciali in tutto il Nordest per Autosprint avviando collaborazioni con la Sicilia di Catania, Il Piccolo di Trieste, il Messaggero di Udine, il Mattino di Napoli e la Difesa del Popolo, settimanale della Diocesi di Padova. Dal 1975 al 1990 è stato corrispondente RAI. Molto attivo nel mondo dell’associazionismo, è stato uno dei soci fondatori dell’UCSI, Unione Cattolica della Stampa Italiana. Per 15 anni è stato segretario de “il Cenacolo”, sodalizio padovano che gli ha riconosciuto il premio “Il Michelangelo”. Grande appassionato di sport e di montagna, ha ricevuto dal CONI la stella d’argento al merito sportivo, presidente della FISI a Padova, giudice di gara, cronometrista è stato anche atleta, medaglia d’argento ai Campionati italiani dei giornalisti di sci nordico. A Cervinia nel 1959 ha vinto il titolo due anni dopo, nel 1961, a Madesimo.

Fonte CV Attilio Trivellato: TV7 gruppo editoriale

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: