• Informativa per i lettori

    Nel rispetto del provvedimento emanato, in data 8 maggio 2014, dal garante per la protezione dei dati personali, si avvisano i lettori che questo sito si serve dei cookie per fornire servizi e per effettuare analisi statistiche completamente anonime. Pertanto proseguendo con la navigazione si presta il consenso all' uso dei cookie. Per un maggiore approfondimento leggere la sezione Cookie Policy nel menu
  • Post più letti

  • Archivio articoli

Mobilità sostenibile, nelle città metropolitane la preferenza va ai mezzi pubblici, ma resiste l’auto privata, meno bici, più pedoni

biciI Comuni italiani dell’Anci hanno commissionato un’indagine all’Istituto ‘Piepoli’ sulla mobilità sostenibile i cui risultati sono stati illustrati a Catania nel corso della II Conferenza nazionale sulla mobilità sostenibile, organizzata dalla stessa Associazione dei Comuni.

Mezzi pubblici modalità prevalente per gli spostamenti. Nonostante l’innegabile congestione del traffico delle automobili nelle Città metropolitane, il 44% dei cittadini individua nei mezzi pubblici la modalità prevalente per gli spostamenti. La ricerca, effettuata attraverso 1500 interviste telefoniche agli abitanti maggiorenni delle Città metropolitane italiane, replica quella già condotta lo scorso anno, facendo registrare un aumento del +3% di coloro che fanno di bus, tram e metropolitane il loro principale mezzo di mobilità.

Maggioranza degli automobilisti poco interessati a diventare più ecosostenibili. Resta forte l’incidenza dell’auto privata, utilizzata in modo prevalente dal 39% degli intervistati: il 57%delle famiglie, può contare su una automobile di proprietà, mentre aumenta del +5% la fascia di popolazione che non possiede neanche una macchina, arrivando al 20%. del totale. Solo il 17% degli intervistati possiede un’auto elettrica, ibrida o a gas, e il 65% degli intervistati non trova interessante passare a modalità di alimentazione più ecosostenibili.

Meno bici, più pedoni. Da segnalare che solo il 2% dei cittadini si muove in città utilizzando principalmente in bicicletta e la percentuale risulta essere ora la metà rispetto all’anno scorso. Aumenta invece del +4% la fetta di popolazione che effettua a piedi gran parte degli spostamenti (11%).

Fonte: Asterisco Informazioni

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: