• Informativa per i lettori

    Nel rispetto del provvedimento emanato, in data 8 maggio 2014, dal garante per la protezione dei dati personali, si avvisano i lettori che questo sito si serve dei cookie per fornire servizi e per effettuare analisi statistiche completamente anonime. Pertanto proseguendo con la navigazione si presta il consenso all' uso dei cookie. Per un maggiore approfondimento leggere la sezione Cookie Policy nel menu
  • Post più letti

  • Archivio articoli

Inquinamento. Le regioni della Pianura Padana unite in un progetto europeo per il miglioramento della qualità dell’aria

Nei giorni scorsi la giunta regionale ha approvato il progetto PREPAIR (Po Regions Engaged to Policies of Air), con cui il Veneto parteciperà a una proposta progettuale integrata con altre regioni nell’ambito del bando del Programma europeo per l’ambiente e l’azione per il clima (LIFE 2014-2020).

Il progetto propone l’integrazione, il miglioramento e l’ulteriore sviluppo a livello di Bacino Padano delle azioni di miglioramento della qualità dell’aria in essere, con azioni mirate in un contesto generale di nuove strategie in materia ambientale e climatica attraverso la mitigazione dei cambiamenti climatici e l’adattamento ai medesimi. “Si tratta di una proposta con cui puntiamo a creare un coordinamento permanente tra le Regioni del Bacino Padano – spiega in una nota l’assessore regionale all’Ambiente Bottacin – per realizzare azioni di risanamento della qualità dell’aria in modo integrato ed armonizzato sull’intero territorio del Bacino”. Il progetto PREPAIR si configura come progetto finalizzato all’applicazione su larga scala, anche transnazionale, di piani di risanamento ambientale. In tale contesto, la Regione del Veneto mira anche a raccogliere informazioni sulla qualità dell’aria sempre più dettagliate e precise, tali da consentire di adottare efficaci strategie di mitigazione delle emissioni inquinanti, nonché di individuare le situazioni di maggior rischio per indirizzare le politiche di sviluppo territoriale in modo sostenibile, rispetto alla protezione della salute umana e degli ecosistemi.

Fonte: Servizio Stampa Regione Veneto

 

Annunci

Una Risposta

  1. […] per l’adozione coordinata e congiunta di misure di risanamento per il miglioramento della qualità dell’aria nel Bacino Padano, che abbiamo firmato alcuni mesi fa con il ministero dell’Ambiente” […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: