• Informativa per i lettori

    Nel rispetto del provvedimento emanato, in data 8 maggio 2014, dal garante per la protezione dei dati personali, si avvisano i lettori che questo sito si serve dei cookie per fornire servizi e per effettuare analisi statistiche completamente anonime. Pertanto proseguendo con la navigazione si presta il consenso all' uso dei cookie. Per un maggiore approfondimento leggere la sezione Cookie Policy nel menu
  • Post più letti

  • Archivio articoli

15 ottobre 2017, con il WWF si scopre la biodiversità in città, le iniziative in Veneto

Dalla caccia al tesoro alle visite guidate, fino ai corsi di disegno naturalistico e piantumazione di alberi: Urban Nature, organizzata da WWF Italia domenica 15 ottobre, sarà l’occasione per scoprire e comprendere il valore culturale e scientifico della biodiversità urbana e delle tante forme di vita che popolano la nostra quotidianità.

Festa della natura in città. Attraverso l’iniziativa, si intende anche valorizzare tutti i soggetti, cittadini e gruppi, che già stanno operando nelle nostre città per aumentare la biodiversità e darle spazio. I cittadini vengono quindi invitati ad esplorare, conoscere e appassionarsi alla biodiversità presente nelle città per metterla in primo piano anche nelle scelte delle amministrazioni pubbliche, oltre che nella vita quotidiana dei privati cittadini. Il numero delle persone che vive in città è, a livello mondiale, è infatti in continuo aumento, tanto che nel 2050 passerà dal 50% del 2009 ad oltre il 70% della popolazione complessiva. In Europa, già oggi il 70% della popolazione vive nelle aree urbane ed entro il 2020 l’Unione Europea stima che la quota di popolazione che vivrà in aree urbanizzate salirà all’80%. Anche l’Italia non fa eccezione: sempre più abitanti abitano dentro o attorno alle grandi città e per mantenere almeno costante la fruizione del “verde urbano”, si rende necessario un suo ampliamento.

Un ambiente urbano in “buona salute” è capace di dare bellezza, benessere, protezione, aria ed acqua pulita (anche cibo a chi coltiva l’orto urbano) spazi per la socialità, lo scambio e l’accoglienza ed è premessa per la convivenza tra umani e mondo animale. Grazie all’impegno dei volontari WWF, domenica 15 si realizzerà un programma variegato di iniziative in decine di città italiane. A Venezia, i volontari hanno organizzato un programma che si svolge a Mestre tra Forte Marghera e la Barena di Campalto con visite guidate alla scoperta della natura urbana, biciclettata, mostre e caccia al tesoro (maggiori info pagina Facebook WWF Venezia oppure chiamare Roberto 347.656.8599). Nell’Oasi WWF Cave di Noale sono in programma visite guidate alle ore 10.30 e 11.30, laboratori per adulti e bambini -(hotel per gli insetti e mangiatoie per uccelli) alle ore 11 (maggiori info 333.4336904 oppure email cavedinoale@wwf.it). A Rovigo, in piazza Perosi, alle ore 9 ci sarà la piantumazione di alberi nel Parco Diritti dei Bambini (lungo Adigetto San Pio X dietro la chiesa, maggiori info Eddi  349.8042520).

Fonte: WWF Venezia e territorio, WWF Italia

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: