• Informativa per i lettori

    Nel rispetto del provvedimento emanato, in data 8 maggio 2014, dal garante per la protezione dei dati personali, si avvisano i lettori che questo sito si serve dei cookie per fornire servizi e per effettuare analisi statistiche completamente anonime. Pertanto proseguendo con la navigazione si presta il consenso all' uso dei cookie. Per un maggiore approfondimento leggere la sezione Cookie Policy nel menu
  • Post più letti

  • Archivio articoli

  • Annunci

Fino al 30 settembre 2018, il Festival dell’Agricoltura a Bressanvido (VI), mette al centro la biodiversità

La transumanza di Bressanvido

E’ in corso di svolgimento fino a domenica 30 settembre a Bressanvido (Vi) il Festival dell’Agricoltura, che anche quest’anno propone numerosi workshop, convegni e altri eventi di grande interesse.

Inserito all’interno della Festa della Transumanza, l’edizione 2018 del Festival propone come filo conduttore il tema della biodiversità, purtroppo ancora troppo poco conosciuta, in rapporto all’agricoltura e all’ambiente. Si pensi infatti che secondo la World Biodiversity Association il numero di specie che abita il pianeta Terra si aggira sui 10 milioni anche se la scienza fino ad oggi ne ha descritte poco più di 2 milioni, le quali svolgono un ruolo fondamentale a favore, appunto, dell’agricoltura e dell’ambiente. In questo contesto, Veneto Agricoltura promuove nel fine settimana due eventi davvero molto interessanti.

Nel corso dell’incontro “I giardini dell’Eden”, in programma questa sera,  sabato 29 settembre (ore 20:30 a Poianella di Bressanvido), verrà spiegato come “coltivare” un giardino utilizzando specie della flora locale. I tecnici dell’Agenzia regionale dimostreranno, con esempi pratici, come sia possibile, piantando erbe, arbusti ed alberi autoctoni, creare dei “punti di diffusione” di semi in grado di aiutare le piante selvatiche a ricolonizzare l’ambiente, dando un contributo alla conservazione della biodiversità botanica del territorio.

Il secondo appuntamento, in programma domenica 30 settembre (ore 9:00), è con il naturalista di Veneto Agricoltura Jacopo Richard che accompagnerà la passeggiata “lungo le Risorgive alla scoperta di rettili e anfibi di casa nostra”. L’iniziativa rientra nell’ambito del progetto europeo LIFE “Risorgive” che ha come obiettivo diretto quello di conservare/ricostruire gli habitat di risorgiva; indirettamente questo consente anche di creare nuovamente uno spazio per le specie rare della nostra erpetofauna. Tutte le informazioni su: www.festivalagricoltura.it

Fonte: Servizio stampa Veneto Agricoltura

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: