• Informativa per i lettori

    Nel rispetto del provvedimento emanato, in data 8 maggio 2014, dal garante per la protezione dei dati personali, si avvisano i lettori che questo sito si serve dei cookie per fornire servizi e per effettuare analisi statistiche completamente anonime. Pertanto proseguendo con la navigazione si presta il consenso all' uso dei cookie. Per un maggiore approfondimento leggere la sezione Cookie Policy nel menu
  • Post più letti

  • Archivio articoli

Scienziati e studenti insieme per la Terra, presentato oggi a Venezia “Earthbook, il libro mastro della Terra”

Oggi, lunedì 4 novembre 2019, sarà presentato in anteprima mondiale alla Canottieri Mestre di Punta San Giuliano a Venezia l’Earthbook, ovvero il Libro mastro della Terra, frutto di una inedita alleanza tra scienziati e studenti, che monitoreranno le condizioni del pianeta ad iniziare dalla parte acquea.

L’iniziativa, si colloca nel giorno dell’anniversario dell’Acqua Granda del 1966, a 53 anni da quell’evento straordinario, senz’altro premonitore dei cambiamenti climatici che oggi tutti avvertiamo sulla nostra pelle. A promuoverla è la Comunità Locale Wigwam della Città di Venezia col suo Laboratorio per la resilienza che nell’occasione lancerà KADDIKid Acqua Alta Discovery 2019, un progetto pilota di educazione ambientale per le scuole, alla scoperta della dinamica delle maree, con particolare riferimento al delicato contesto della Laguna e della sua città. L’iniziativa sarà a partecipazione gratuita ed è realizzata insieme al Comune di Venezia, al Provveditorato alle Opere Pubbliche di Venezia, al Centro Previsioni e Segnalazione Maree, agli Itinerari Educativi del Comune di Venezia e con il supporto logistico/operativo dell’Associazione Centri Sportivi Italiani.

Le attività, dirette da Giovanni Cecconi, coordinatore della Comunità Wigwam veneziana consisteranno nel posizionamento di aste idrometriche per misurare il livello delle acque con foto o lettura diretta e in letture del livello delle acque in contemporanea su tutta la laguna di Venezia. Gli obiettivi formativi mirano alla scoperta condivisa sui motivi dei ritardi della marea, l’influenza del vento nella determinazione dell’effetto acqua alta, della subsidenza del suolo e del conseguente aumento del livello delle acque. Tutto ciò grazie all’asta idrometrica, che insieme sarà realizzata. “L’iniziativa avrà anche valore scientifico – dice Giovanni Cecconi – perché le scuole contribuiranno al lavoro degli scienziati alle prese con i problemi del cambiamento climatico e della subsidenza e le attività saranno svolte in gemellaggio con le principali città costiere del mondo minacciate dalla crescita del livello del mare con la partecipazione di esperti internazionali”.

Il progetto, per ragazzi dai 6 ai 18 anni, è rivolto alle scuole collocate nelle vicinanze della Laguna di Venezia e dei corsi d’acqua in qualche modo ad esse afferenti. E’ stato attuato attraverso la spiegazione dell’attività in due ore in classe ad ottobre 2019, cui seguiranno le letture delle aste installate. Il programma sarà concluso l’8 novembre 2019 con la premiazione delle classi all’Earth book Forum. Ulteriore info: ceccogio@gmail.com  +39 335 1379177

Fonte: Servizio stampa Wigwam

Una Risposta

  1. […] via Scienziati e studenti insieme per la Terra, presentato oggi a Venezia “Earthbook, il libro mas… […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: