• Informativa per i lettori

    Nel rispetto del provvedimento emanato, in data 8 maggio 2014, dal garante per la protezione dei dati personali, si avvisano i lettori che questo sito si serve dei cookie per fornire servizi e per effettuare analisi statistiche completamente anonime. Pertanto proseguendo con la navigazione si presta il consenso all' uso dei cookie. Per un maggiore approfondimento leggere la sezione Cookie Policy nel menu
  • Post più letti

  • Archivio articoli

Festività pasquali, i suggerimenti di lettura, liberamente accessibili on line, de La Biblioteca La Vigna su biodiversità, meccanizzazione del raccolto, le piante medicinali nell’illustrazione botanica

In questo periodo stiamo riscoprendo un po’ tutti il piacere di leggere. A questo proposito, la Biblioteca La Vigna, Centro di cultura e civiltà contadina, propone degli spunti di approfondimento tratti dal loro sito, tutti liberamente accessibili, che vi proponiamo per le festività pasquali.

Buona lettura e buona Pasqua a tutti!

Biodiversità. Sentiamo spesso parlare di “recupero della biodiversità”, un’azione che genera una riscoperta e un arricchimento. In agricoltura, nell’ultimo secolo, la biodiversità ha lasciato il passo alla semplificazione delle varietà genetiche. Se un tempo nelle aziende agricole si coltivavano pochi alberi di diverse varietà, oggi si prediligono coltivazioni intensive di un numero limitato di specie, quelle che sono maggiormente richieste dal mercato. Ma non è tutto perduto. Ci sono enti, associazioni e singole persone che da anni si stanno impegnando a recuperare le antiche varietà agricole della nostra terra, salvaguardando una parte della storia dei nostri antenati. Alla luce del Progetto BIONET, che vede impegnata la Biblioteca in collaborazione con Veneto Agricoltura, riproponiamo di leggere il numero 21 de “La Vigna News” dove è documentata la salvaguardia delle antiche varietà di mele e pere che viene attuata in Veneto e, in particolare, nel Vicentino.

La meccanizzazione del raccolto. Una delle operazioni fondamentali in agricoltura è il raccolto: è il frutto dell’impegno e delle cure che i contadini hanno dedicato durante l’anno alle coltivazioni e da esso dipende il loro reddito e il loro benessere. È per questo che l’uomo ha sempre riservato molta attenzione al raccolto e, quando sono stati disponibili, ai mezzi meccanici che potessero semplificare una fase così importante e delicata del lavoro agricolo. Alla luce del progetto ALMA che  vede impegnata la Biblioteca nella valorizzazione dell’archivio storico della ditta di macchine agricole Laverda di Breganze (Vi), riproponiamo la lettura del n. 29 de “La Vigna News”, dedicato al tema della meccanizzazione del raccolto tra Ottocento e Novecento.

Illustrazione botanica – Le piante medicinali. Fin dalla preistoria gli uomini hanno scoperto molti rimedi botanici per le affezioni di cui soffrivano. Quando si affermarono le prime tradizioni scritte, si sentì la necessità di trasmettere le conoscenze mediante manoscritti e poi libri a stampa che mostravano in alcuni casi l’illustrazione delle piante medicinali. Questi testi servivano a comprendere le virtù delle piante e a riconoscerle per non confondere quelle benefiche con quelle tossiche. Questa settimana vi proponiamo la lettura dell’e-book che il prof. Francesco Mezzalira ha messo a disposizione nel sito della Biblioteca dopo una conferenza  sull’illustrazione delle piante medicinali tenutasi nella nostra sede.

Fonte: Biblioteca La Vigna

 

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: