• Informativa per i lettori

    Nel rispetto del provvedimento emanato, in data 8 maggio 2014, dal garante per la protezione dei dati personali, si avvisano i lettori che questo sito si serve dei cookie per fornire servizi e per effettuare analisi statistiche completamente anonime. Pertanto proseguendo con la navigazione si presta il consenso all' uso dei cookie. Per un maggiore approfondimento leggere la sezione Cookie Policy nel menu
  • Post più letti

  • Archivio articoli

19-21 maggio 2017, all’Orto Botanico di Padova si scopre il fascino delle piante

Il 18 maggio si è celebrato il Fascination of plants day, Giornata internazionale del Fascino delle Piante promossa in tutto il mondo dall’EPSO, allo scopo di avvicinare le persone all’affascinante mondo delle piante, oltre a promuovere lo sviluppo delle ricerca scientifica in questo settore. Il 22 maggio è il Biodiversity Day, Giornata Mondiale della Biodiversità, istituita dalle Nazioni Unite nel 1993 per sensibilizzare e promuovere la conoscenza verso le diverse specie animali e vegetali che popolano il nostro pianeta. L’Orto botanico di Padova festeggia queste due ricorrenze con un fine settimana ricco di attività per tutta la famiglia.

Venerdì 19 maggio 2017 Ingresso libero, Le Signore della Botanica
Conferenza di presentazione dell’autrice Elena Macellari. Una guida alla scoperta di affascinanti figure femminili protagoniste della botanica del Novecento. In collaborazione con Aboca edizioni. Ore 18.30 – Aula Emiciclo.

Sabato 20 e domenica 21 maggio 2017Attività comprese nel biglietto di ingresso all’Orto. Esperimenti dal vivo, laboratori, giochi, attività. Per tutta la famiglia. Le forme della biodiversità. In compagnia dei biologi, attraverso la lente del microscopio, emergono le forme nascoste di fiori, foglie e radici. Sabato 20 e domenica 21 maggio / ore 10–13 e 14–18 La corsa alla luce, Come reagiscono gli organismi vegetali alla luce? La risposta ci viene da Euglena, capace di ‘scrivere’ con la luce o dalla meravigliosa danza nelle cellule di Elodea. Sabato 20 e domenica 21 maggio / ore 10–13 e 14–18 Piante pronte a tutto  – Prenotazione consigliata Un team di scienziati veste i panni di erboristi impegnati nella distillazione degli oli essenziali e dei progettisti di un impianto per depurare le acque dagli inquinanti: un modo per scoprire i mille utilizzi delle piante (massimo 50 persone). Sabato 20 maggio / ore 11.30 e 15.30. Anche la frutta ha un DNA Un kiwi, una provetta e del semplice detersivo: sono gli ingredienti base per una ‘ricetta’ che ci permetterà di osservare il DNA della frutta. Sabato 20 e domenica 21 maggio / ore 11.30, 15, 16, 17 I sensi e le piante I nostri sensi possono catturare l’essenza del mondo vegetale, ma come funziona e quanto è veritiero il loro racconto? Un gioco coinvolgente anche per i più piccoli. Sabato 20 maggio / ore 15, 16, 17 Domenica 21 maggio / ore 11.30, 15, 16, 17 Insetto contro insetto: una lotta tutta biologica Gli entomologi mettono sotto la loro lente d’ingrandimento insetti e acari che attaccano le piante e presentano i naturali  antagonisti che li combattono ogni giorno. Sabato 20 maggio / ore 15-18 Domenica 21 maggio / ore 15-18 Viva, la Terra! Dalla decomposizione naturale dei rifiuti domestici mescolati a residui vegetali nasce il compost: alcuni consigli per utilizzare nei giardini e negli orti delle nostre case questo ‘campione’ del riciclo. A cura di SESA (Società estense servizi ambientali) Domenica 21 maggio / ore 15-18  L’angolo del giardiniere Per tutta la famiglia Le piante medicinali Attraverso le aiuole dell’Orto antico dedicate alle piante medicinali e velenose per mostrarne i metodi di coltivazione e i loro usi (antichi e moderni). Sabato 20 maggio / ore 10-13 e 14–18 Le piante carnivore I giardinieri svelano i segreti delle piante insettivore spiegando come vanno a caccia queste originali protagoniste del mondo vegetale. Sabato 20 maggio / ore 14–18 Domenica 21 maggio / ore 10–13 e 14–18.

Percorsi di visita. Prenotazione obbligatoria Erbario in mostra Con un patrimonio di 500.000 piante essiccate e le sue importanti collezioni di alghe, di semi, di legni e di funghi, è un ‘archivio’ della biodiversità che racconta la storia delle specie vegetali (massimo 15 persone per turno). Domenica 21 maggio / ore 10.45, 11.30, 12.15, 15, 15.45, 16.30, 17.15 Serra delle orchidee: una visita straordinaria Le orchidee, con le loro radici sospese nell’aria, sono le affascinanti protagoniste del microambiente dove la vaniglia racconta la sua straordinaria storia (massimo 15 persone per turno). Sabato 20 maggio / ore 15, 15.45, 16.30, 17.15 Domenica 21 maggio / ore 10.45, 11.30, 12.15 Un habitat urbano per le specie animali La parola allo zoologo: impariamo a riconoscere l’incredibile varietà di forme di vita animale dell’Orto botanico e le specie aliene che l’hanno colonizzato (massimo 25 persone per turno). Sabato 20 maggio / ore 15 e 16.30 Piccola guida alle minacce al mondo naturale Una passeggiata, tra i viali dell’Orto antico e nelle serre del Giardino della Biodiversità, per conoscere le specie in pericolo di estinzione e le loro storie (massimo 25 persone per turno). Domenica 21 maggio / ore 10 e 11.30

In biblioteca all’orto botanicoIngresso gratuito, prenotazione obbligatoria
Dai manoscritti quattrocenteschi alle stampe dell’Ottocento: un viaggio attraverso la storia dell’illustrazione botanica (massimo 15 persone per turno). Sabato 20 maggio / ore 10, 10.45, 11.30, 12.15, 14, 14.45, 15.30, 16.15, 17

Visite a partenza fissa Attività a pagamento (5 euro a persona in aggiunta al biglietto di ingresso), prenotazione consigliata allo 049.8273939 Con le guide dell’Orto botanico alla scoperta di collezioni e ambienti attraverso i viali dell’Hortus cintus e le serre del Giardino della Biodiversità. Sabato 20 e domenica 21 maggio / ore 11 e 15

Fonte: Orto Botanico di Padova

Annunci