• Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti ad ARGAV Veneto e ricevere le news per e-mail.

    Unisciti agli altri 138 follower

  • Post più letti

  • Archivio articoli

Scoperta nuova pianta endemica, il “cavolo del Baldo”

Monte Baldo

Una pianta spontanea ed endemica non imparentata con alcuna specie esistente in Italia e’ stata scoperta sul Monte Baldo.
A picco sul lago di Garda, una sorta di fiordo delle Alpi tra Trentino e Veneto, considerata un giacimento botanico non del tutto decifrato, sulla montagna i ricercatori del Museo Civico di Rovereto hanno trovato la Guenthera Repanda, una sorta di cavolo non commestibile che il Willdenowia di Berlino, massimo organo botanico mondiale, ha certificato.

(fonte Ansa)

Le vie del latte: sette itinerari lungo le malghe del Monte Baldo

foto L'Arena, veduta del Baldo da cima Valdritta

Sette itinerari lungo le malghe dell’‘Hortus Italiae’, come i botanici chiamano il Monte Baldo: e’ quanto proposto nella guida ‘Le vie del latte’ curata dal giornalista Bartolo Fracaroli, ultima iniziativa della Comunita’ Montana del Baldo Veronese.

La malga e’ l’edificio centrale dei pascoli, comprensivo del ‘baito’ per la lavorazione del latte, della casara per la stagionatura dei formaggi, spazi per animali e attrezzi e spesso una piccola edicola o una cappella sacra. I sette itinerari riguardano entrambi i versanti del monte, lambito a ovest dalla riviera veronese e a est dalla profonda valle dell’Adige. La guida descrive percorsi, quote, dislivelli, difficolta’, punti d’appoggio, avvertenze, aspetti prevalenti e stagioni consigliate. Si va dalle malghe della conca di Lumini a San Zeno di Montagna alla faggeta secolare di malga Ortigara con la chiesetta della Madonna della Neve a 1430 metri di quota, alle frazioni alte medioevali ed alle nove malghe di Caprino veronese a quelle di Brenzone sul versante gardesano, alle mulattiere romane che arrivano e partono da malga Zovello, strade di transumanza, all’alto lago di Garda con le malghe di Malcesine.

(fonte Ansa)

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 138 follower