• Informativa per i lettori

    Nel rispetto del provvedimento emanato, in data 8 maggio 2014, dal garante per la protezione dei dati personali, si avvisano i lettori che questo sito si serve dei cookie per fornire servizi e per effettuare analisi statistiche completamente anonime. Pertanto proseguendo con la navigazione si presta il consenso all' uso dei cookie. Per un maggiore approfondimento leggere la sezione Cookie Policy nel menu
  • Post più letti

  • Archivio articoli

PAC: il Parlamento europeo adotta regole più semplici

In occasione della sessione plenaria del Parlamento europeo (18-20 maggio 2010) i deputati hanno adottato a maggioranza la relazione di Richard Ashworth sulla semplificazione della PAC. I punti salienti proposti da Ashworth riguardano:

– la riduzione delle formalità burocratiche per rendere le misure di sostegno più efficaci e meno costose;

– la rivisitazione della definizione di attività agricola (solo gli agricoltori “attivi” devono beneficiare degli aiuti diretti);

– la soppressione dell’obbligo, per gli esportatori, delle comunicazioni annuali sugli allevamenti e loro produzioni in quanto i dati sono già disponibili presso gli organismi pagatori degli Stati membri;

– l’identificazione elettronica degli animali.

I deputati, inoltre, hanno posto particolare attenzione al fatto che deve essere migliorata e rafforzata l’attività di informazione per guidare e consigliare gli agricoltori nelle loro scelte; questo per vedere diminuita l’applicazione delle infrazioni agli Stati membri. Per maggiori info: Europarlamento Europa

(fonte Veneto Agricoltura Europa)